Sangue e Purità


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Chesed
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 80
ISBN: 978-88-6496-459-1

Acquista Libro - € 10
Abstract 

Il sangue e la purità sono due dei concetti più sacri della letteratura biblica e cristiana. E non solo. Anche la cultura ellenica, nella vastità della sua letteratura e cultura mitologica, ha attribuito alla purità e agli elementi purificatori, come il sangue ˗ e l’acqua, o lo zolfo ˗ un’importanza fondamentale. Emblema anche di rinascita e di creazione, il sangue rappresenta uno dei simboli più affascinanti del mondo antico, legato a concetti etici e metafisici. Partendo da uno studio di alcuni versi del libro del Levitico, uno dei più puntuali e rigorosi di tutte le Sacre Scritture, in cui il sangue è sia miasma di impurità che agente purificatore, si cerca di dare una visione d’insieme dell’antica identità della nostra storia, attraversando i racconti di Omero ed Esiodo e leggendo attraverso le righe degli Evangelisti e i grandi commentatori della cristianità, in cui le idee di peccato ed espiazione fanno da sfondo al mondo occidentale, nel quale la ricerca della salvezza è sempre stato uno dei punti focali dell’esistenza.

Dello stesso genere 
torna indietro