L'Isola e i Rosacroce


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Gevhura
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 160
ISBN: 978-88-6496-434-8

Acquista Libro - € 15
Abstract 

Ustica lantica Osteodes, lisola cui furono abbandonati i legionari punici che si nutrirono delle loro stesse membra riducendola in un ossario, Osteodes? lisola dove si ambienta la leggenda della maga Circe? Deriva il nome dal verbo latino urso, brucio? Il mistero si infittisce nellanalisi criptata dei molti simboli presenti nellisola che, comparata con le fonti archivistiche, induce a sostenere come molti personaggi che animarono la vita isolana possedessero una vasta conoscenza esoterica e alchemica. Un percorso che, incredibilmente, conduce allantico ordine dei Rosacroce.

Dello stesso genere 
torna indietro