Aesh Mezareph (Fuoco Purificatore) con Mathnitin - Haschmatoth (Ripetizioni - Omissioni) e Tossefta (Aggiunte)


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana:
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 196
ISBN: 978-88-6496-345-7

Acquista Libro - € 18
Abstract 

sch Mezareph Fuoco Purificatore Il discorso cabalistico in sch Mezareph si avvale, com nella tradizione della Qabalah, del continuo riferimento ai versetti biblici, delluso, talora anche eccessivo, della Ghimatriah e del costante rapporto tra le Sephiroth e i metalli, con analogie a prima vista sorprendenti solo perch hanno la possibilit di essere comprese allinterno di una prospettiva alchemica. Mathnitin e Haschmatoth Ripetizioni e Omissioni questo breve capitolo, di appena nove fogli, riprende ed analizza nuovamente alcuni elementi trattati nel corpus principale dello Zohar. Vi si accenna al mitico Shamir, il quale, secondo la mitologia ebraica, ma senza certezza per la traduzione, sarebbe una sorta di verme leggendario che tagliava le pietre per il Tempio. Altre fonti ebraiche lo indicano, al contrario, un mistico strumento usato da re Salomone per la costruzione del Tempio, al posto degli strumenti di ferro. Tossefta Aggiunte Probabilmente il titolo fu dato da qualche copista per richiamarsi alle Tosafot del Talmud, ossia a quelle glosse critiche ed esplicative, stampate sul suo margine esterno; meno probabile che il titolo voglia richiamarsi alla Tosefta, una compilazione della Legge orale del II secolo, complemento della Minah, redatta (ma la notizia attinge soltanto alla Tradizione) da Rabbi Ḥiya e Rabbi Oshaiah.

Dello stesso genere 
torna indietro