Le Spugne raccontano


Autori:
A cura di: Angelo Delsanto,
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Netzach
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 192
ISBN: 978-88-6496-352-5

Acquista Libro - € 18
Abstract 

L’amore per la cultura, la curiosità del conoscere e conoscersi, il piacere della convivialità hanno dato vita a questo gruppo eterogeneo, che ha saputo cogliere dalla diversità delle storie, dalle diversità delle idee e dalla diversità delle “appartenenze” un fili conduttore comune che ha fatto da collante fra persone e opinioni, fra gusti e desiderio di espressione. Ne è scaturito un cenacolo di Amici, che hanno saputo ascoltarsi e dialogare, partendo la ciò che li unisce per ritrovarsi anche in ciò che li vede differenziarsi fra loro. È chiaro che esistono dei valori comuni e unificanti che sono i tre valori portanti della civiltà e della democrazia, la Libertà, l’Uguaglianza, e la Fratellanza che unito alla Tolleranza hanno sempre fatto da carburante per i più importanti eventi della storia dell’umanità. Sulla base di questi valori, con l’assoluto desiderio di imparare e di mettere a disposizione ciò che si possiede, con la volontà di ascoltare per capire e non per rispondere, con la ferma convinzione che le differenze sono ricchezza e risorse e non ostacoli, sono nate le Spugne. Le Spugne sono un gruppo di persone libere, donne e uomini, che ritrovandosi e confrontandosi, ascoltandosi e misurandosi hanno trovato una difficile via da percorrere ma al contempo una via che rafforza, ritempera e arricchisce. Il cammino è lungo e la meta posta sulla linea dell’orizzonte, ma tuti noi sappiamo, come diceva Bruce Chatwin, che ciò che conta non è il punto di arrivo, ma quello che si scopre durante il viaggio, la ricchezza degli incontri, il piacere delle soste e la soddisfazione del superamento degli ostacoli fanno sì che ogni tappa sia una meta la meta diventi una semplice tappa.

Dello stesso genere 
torna indietro