Il Nuovo Uomo


Autori: Louis-Claude de Saint-Martin,
A cura di: Ovidio La Pera,
Traduzioni di: Ovidio La Pera,
Illustrazioni di:

Collana: Lamed
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 288
ISBN: 978-88-6496-301-3

Acquista Libro - € 24
Abstract 

Lidea fondamentale di questo scritto che luomo porta in s una specie di testo, di cui la sua vita intera dovrebbe esserne lo svolgimento, in quanto, come lautore aveva gi affermato nellopera Ecce Homo, e che qui riafferma, lanima delluomo primitivamente un pensiero di Dio, pertanto, per rinnovarci dobbiamo, rientrando nella nostra vera natura, pensare attraverso il nostro proprio Principio e impiegare i nostri pensieri come altrettanti organi per operare questo rinnovamento, senza di che non potremmo pi dire di essere un pensiero di Dio, bens il frutto del nostro stesso pensiero annientando cos colui dal quale otteniamo la nostra natura. Da questa grande verit risulta qual la nostra destinazione e cio che la causa finale della nostra esistenza non pu essere concentrata in noi, ma devessere relativa alla sorgente che ci genera come pensiero per operare al di fuori di lei, poich questo pensiero del Dio degli esseri e perci questo noi, ovvero il nostro io, deve essere la via per cui deve passare la Divinit, cos come noi ci introduciamo nei nostri pensieri perch colgano il fine di cui essi sono lespressione, e perch, come dice il de Saint-Martin, ci che vuoto di noi divenga pieno di noi.

Dello stesso genere 
torna indietro