Mistero e arcano immaginario nell'opera di Gustav Meyrink


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana:
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 72
ISBN: 978-88-6496-279-5

Acquista Libro - € 10
Abstract 

Morto a 64 anni nel 1932, Gustav Meyrink ci ha lasciato emozionanti romanzi dalle atmosfere cupe e densi di riferimenti esoterici. Di lui il romanzo pi noto Il Golem, ambinetato nel vecchio ghetto di Praga, romanzo che ha ispirato un altrettanto famoso film cult del 1920 di Paul Wegener. In Italia Meyrink fu tradotto e proposto al pubblico da un autorevole pensatore, Julius Evola, anche per mezzo di significative presentazioni. Al di l del piacere della lettura e delle emozioni che essa suscita, ci si chiesti se Meyrink sapesse di cosa stesse parlando, ovvero se le sue conoscenze esoteriche fossero reali o millantate. Le risposte non sono state unanimi, fin'ora. Ecco allora studiosi di letteratura fantastica, di letteratura tedesca, di storia delle religioni, interrogarsi sul senso recondito dell'opera di Gustav Meyrink.

Dello stesso genere 
torna indietro