L'uomo di desiderio


Autori: Louis-Claude de Saint-Martin,
A cura di: Ovidio La Pera,
Traduzioni di: Ovidio La Pera,
Illustrazioni di:

Collana: Lamed
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 264
ISBN: 978-88-6496-260-3

Acquista Libro - € 22
Abstract 

LUomo di Desiderio venne pubblicato a Lione nel 1790 e ristampato a Metz, in due volumi, nel 1802. Claude de Saint-Martin, il "Filosofo incognito", la figura principale del movimento mistico della fine del XVIII secolo, lo ha scritto durante i suoi soggiorni a Londra e Strasburgo, scoprendo Jacob Boehme. Il volume per non influenzato dal grande teosofo tedesco; vi si scova piuttosto Swedenborg e soprattutto Martinez Pasqually il fondatore del Martinismo, da lui che Saint Martin prende in prestito la maggior parte delle proprie teorie. Ci significa che il contenuto ideologico non originale, tanto che lo stesso titolo preso da Martinez. Il libro ebbe particolarmente successo nei circoli teosofici per il suo stile di fuoco, pieno di sensibilit mistica. Pi che unopera dottrinale, si tratta di una raccolta di inni a imitazione dell'Apocalisse.

Dello stesso genere 
torna indietro