Adriano Lemmi


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Gimel
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 188
ISBN: 978-88-6496-194-1

Acquista Libro - € 16
Abstract 

Della terra di Tommaso Crudeli e di Domizio Torrigiani, Lemmi (1822-1906) fu eletto Gran Maestro della Massoneria italiana nel gennaio 1885 e resse il Supremo Maglietto sino al gennaio 1896. Per la Comunione italiana la sua fu una stagione fondamentale. Al vertice dell’Ordine Adriano Lemmi portò infatti quarant’anni d’esperienze vissute accanto a Garibaldi, Kossuth, Mazzini, Bertani. Egli fu uno dei padri fondatori dell’unità nazionale: irrinunziabile conquista che aprì gli Italiani al consorzio dei popoli civilmente avanzati e perciò da Lemmi sempre anteposta alla litigiosità delle fazioni.

Dello stesso genere 
torna indietro