Federico II


Autori:
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Gimel
Genere:
Data di pubblicazione: 2015
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 156
ISBN: 978-88-6496-217-7

Acquista Libro - € 15
Abstract 

Ho tentato di penetrare nella sensibilit di un uomo che a volte fu duro e violento, come daltronde erano i suoi tempi. In ogni caso, ho voluto scoprire il lato essenzialmente umano dellimperatore. Un uomo e non un monumento al Medioevo. Un uomo col suo carattere che spesso viene fuori con contraddizioni solo apparenti: dalla clemenza degna di ogni lode alla vindice giustizia, conseguenza di congiure contro la sua persona o meglio contro lo Stato, lImpero. Le guerre in fondo le combatteva sempre a malincuore; se poteva le evitava con intelligenza e preferiva dedicarsi agli studi, alla caccia e agli amori per seguire virtute e conoscenza, avrebbe detto Dante, e anche perch di diman non v certezza, come dir in seguito Lorenzo il Magnifico o soltanto per amore del piacere per il piacere, vuoi nellamore vuoi nella caccia, per la quale lo Svevo mand allaria la conquista di Parma e sub la distruzione di Vittoria.

Dello stesso genere 
torna indietro