Un secolo di Grande Oriente d'Italia


Autori: Vittoria Bianchi,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Gevhura
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 31/10/2013
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 152
ISBN: 978-88-6496-135-4

Acquista Libro - € 14
Abstract 

Il lavoro si presenta come un excursus attraverso gli ultimi cento anni di storia del Grande Oriente d'Italia, da sempre principale Obbedienza della massoneria italiana. Buona parte della ricerca propone un'analisi storiografica dei principali avvenimenti che hanno caratterizzato non solo la storia della Massoneria italiana, ma anche quella del Paese. Tale corrispondenza si è resa fattibile in quanto molto più spesso di quanto si possa pensare i protagonisti della storia italiana hanno fatto parte della libera muratoria. Tuttavia a partire dal marzo del 1999 con la Gran Maestranza dell'Avvocato Gustavo Raffi è stata inaugurata una nuova stagione del GOI che si differenzia, rispetto al passato, dai modi di rapportarsi e di comunicare con la società  civile. Vi è inoltre un altro leitmotiv che caratterizza il presente lavoro identificabile nel rapporto della Massoneria con il XXI secolo e con un mondo sempre più globale. Vengono infine descritte le vicende che hanno portato alla nascita della Gran Loggia Massonica Femminile d'Italia, oggi realtà  presente e attiva sul territorio nazionale. In un momento storico di crisi della società  l'intento perseguito è stato quello di presentare una realtà  che, osservando e analizzando il mondo circostante, sebbene consapevole dell'inesistenza di ricette facili o infallibili, è in grado di trasmettere un messaggio di speranza ai propri contemporanei partendo dal fondamentale trinomio "libertà , uguaglianza, fratellanza".

Dello stesso genere 
torna indietro