Virtus et Amor


Autori: Matteo Zito,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Malkhut
Genere: Narrativa
Data di pubblicazione: 25/07/2013
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 168
ISBN: 978-88-6496-076-0

Acquista Libro - € 15
Abstract 

Anno del Signore 1314, l'ombra dell'Inquisizione mieteva vittime in nome del bieco potere. Il fulgore dell'Oro abbagliava, la virtus si era smarrita, la Tradizione era in pericolo. Molti fratelli iniziati al cammino della Luce tribolavano, diversi erano periti, altri erano dispersi o si nascondevano tra gli intricati boschi che si aprivano nelle vallate dell'Aube, nell'attesa di rinnovare le antiche insegne, risvegliare e alimentare la divina scintilla. Sette saggi nel fuoco del sacro femmineo avevano evocati gli elementari, nel bagliore del divino Albero della vita avevano donato la luce al sentiero da percorrere. Ratio, anima e cuore avevano risposto all'unisono. Il destino di Madonna Violet, custode del sacro scrigno, incrocerà  quello del cavaliere Beniamino, diamante grezzo, portatore inconsapevole di un tesoro. Costui aveva intrapreso un cammino impervio, era Tempo che accompagnato da un mentore volgesse lo sguardo oltre e, indossata la fulgente armatura, lasciasse scorrere in lui il soffio della vita. La sua lama purificata accoglierà  la coppa sotto la corona della rosa.

Dello stesso genere 
torna indietro