Colei che indica la via. La Cappella della Madonna dell'Odigitria


Autori: Domenico Marfia,
A cura di:
Traduzioni di:
Illustrazioni di:

Collana: Aleph
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 20/03/2010
Disponibilità: Commercio
Numero di pagine: 0
ISBN: 978-88-6496-003-6

Acquista Libro - € 13
Abstract 

La Cappella della Madonna dell'Odigitria, risalente al 1613, è ubicata nella Cripta della Cattedrale di Gerace, noto centro storico della locride.L'Autore, in questa pubblicazione, partendo da uno studio sugli aspetti più squisitamente architettonici della Cappella giunge a delle conclusioni di natura puramente esoterica.Lo studio ha origine da una intuizione che l'Autore ha avuto circa la vera natura della Cappella, quella di Tempio Esoterico iniziatico.Per avvalorare quanto intuito vengono affrontati vari aspetti: l'architettura della Cappella, l'ascendenza del Vescovo Mattei, committente dell'opera, e i suoi legami con l'Ordine dei Cavalieri del Tempio, i Templari; il messaggio delle Laudi marmoree, la geometria, al rapporto con il Tempio del Sole e con Tommaso Campanella, la proporzione aurea che ne determina le dimensioni, per finire al rapporto con Castel del Monte di cui, secondo l'Autore, questa Cappella rappresenta una eccezionale ed esclusiva testimonianza, un vero e proprio libro di pietra, che sancisce definitivamente la natura esoterica di Castel del Monte.La scoperta è di fondamentale importanza in quanto la Cappella rappresenta l'unico Tempio Esoterico Iniziatico del periodo esistente in Calabria, e forse anche l'unico in Italia di questo periodo storico e con tali peculiari caratteristiche esoteriche.Il Testo lascia al lettore, alla sua intuizione, la possibilità  di andare avanti con la mente e vedere quanto altro di celato ancora c'è, di comprendere i meccanismi e le chiavi di lettura dell'architettura esoterica, di effettuare un viaggio nel tempo alla ricerca degli antichi saperi iniziatici.

Dello stesso genere 
torna indietro